martedì 12 gennaio 2016

Si torna con SERATONE IN STREAMING

Diario dal Nicaragua *********

Il fatto di non guardare mai la TV mi ha portata a spaziare nel web e ad appassionarmi alle Serie Tv (oltre al mio blog che non seguo come vorrei... ahimè).
In Nicaragua non abbiamo la TV ma ognuno di noi ha il proprio Computer o Tablet o iPad o iPhon o quant'altro per restare al passo con notizie di ogni tipo e dal mondo e poi sbizzarrirci nei più svariati modi ma ... non abbiamo la TV e non ne sentiamo affatto la mancanza.
Dopo l'intero giorno trascorso tra polvere, caldo tropicale o piogge torrenziali il rientro a casa è sempre molto accogliente nella nostra casetta che ricorda quella lasciata in Italia.
E' decisamente più piccola, perlomeno il mio cuartito (stanzetta), ma è la nostra/mia oasi.
Una doccia finalmente! 
Avere un tanque per raccogliere l'acqua è una libertà che in Nicaragua si apprezza moltissimo visto che questo bene meraviglioso ed indispensabile in alcuni luoghi manca molto spesso come l'elettricità.
Quanti giorni senz'acqua e senza elettricità, quindi si accendono torce, e si usa l'acqua del tanque, per chi come noi se lo può ancora permettere.
Per dare un'idea del Tanque che abbiamo sul tetto della casa
Quindi rientrati e docciati, una veloce cena composta di frutta tropicale deliziosa, l'immancabile yogourt, qualcuno si fa la pasta o la pizza o il panino, io e qualcun'altro preferiamo restare leggeri senza farci mancare qualcosa di sfizioso, così mi accingo con i miei carissimi compagni d'avventura a godermi le nostre serie TV preferite.
"IL NOSTRO MOMENTO LUDICO" così ci piace definirlo

Pero no hay nada...

.... Pero no hay nada. No hay peces, ni olas, ni estrellas, ni pájaros. Señor capitán, ¿adónde vamos? Lo sabremos más tarde. ...