lunedì 9 luglio 2012

Timbuctu'


Molte volte in questo blog ho parlato di tutto il silenzio che avvolge la sventura di molte persone, la conseguenza drammatica è che anche la loro storia viene distrutta quindi c'è una tragedia nella tragedia. Il furore non si ferma e i poveri di Timbuctù sono feriti nella loro storia e nella loro cultura.


Sta succedendo nella "perla del deserto" del Mali che dal 1988 è patrimonio mondiale dell'Unesco.


hanno promesso:
"distruggeremo tutto"

*****************


Iniziativa partita da Antonella e Audrey 



" Jhon Ruskin, studioso del restauro e fondatore di quella che Camillo Boito definì " corrente ruinista " era convinto che i monumenti e le opere d'arte fossero un patrimonio collettivo appartenente a tutta l'umanità, intesa come coloro che sono, coloro che furono e coloro che verranno e che quindi, come tali, andassero conservati e preservati nella loro interezza e mai, per nessuna ragione, distrutti "




***************

Il mio commento è quello dello stesso John Ruskin:

"L'arte migliore è quella in cui la mano, la testa e il cuore di un uomo procedono in accordo."
* John Ruskin *



8 commenti:

  1. partecipi anche tu? Che belloooooooo

    RispondiElimina
  2. Grazie mille per aver condiviso e partecipato in maniera cosi attiva...è bello vedere che c'è gente con dei valori e con la voglio di preservare le cose belle che la storia,il tempo e i nostri antenati ci hanno lasciato. Non importa se non siamo della stessa razza,lingua o religione,quello che conta è avere la coscienza e la voglia di preservare un pezzo di storia,anche se non è la nostra,per dare a tutti la possibilità di vedere e godere di quello che in fondo è anche arte.Perciò grazie,sò che con questo le cose non cambieranno,ma almeno noi abbiamo avuto la voglia di far capire l'importanza di certe cose a più gente possibile.
    A presto kiss kiss

    RispondiElimina
  3. Ciao Carla, passo tardi ma ho avuto una giornata un po' indaffarata per prima cosa sul blog e poi per il lavoro. Grazie di aver pubblicato e di partecipare alla nostra iniziativa, vorrei dirti come sta andando ma a dirti il vero non ne ho la più pallida idea nel senso che di blog in blog la cosa è andata e non tutti hanno fatto il passaggio da noi. Adesso ho sentito altre bruttissime notizie per il patrimonio artistico ma non voglio divulgarle perchè non so se sono confermate. Ciao Carla, uno dei nostri grandi abbracci. Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Antonella, pare sia notizia vera quella delle ultimissime ore, ho aggiornato questo post come puoi vedere.

      Elimina
  4. Forse non parliamo della stessa cosa, io parlo dell'Egitto.

    RispondiElimina
  5. Ciao Carla, grazie di aver divulgato questa bella iniziativa. Sono notizie terribili, ogni volta che le sento provo una gran rabbia e un senso di impotenza. In questi giorni sto parlando del caso di Lennox e sono già parecchio abbacchiata, più avanti raccoglierò il testimone.

    RispondiElimina
  6. Ciao Silvia, ho letto il tuo post, sembra che dobbiamo pensarla come Fruttero, dobbiamo pensare che il mondo è impazzito e poi staremo meglio.
    Sto preparando un post su Lennox....... portroppo non ce l'ha fatta!
    A presto

    RispondiElimina
  7. Anch'io sono rimasta addolorata da questa notizia... come bamian...

    RispondiElimina

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.