Passa ai contenuti principali

Adesso devo proprio andare....


E' arrivato il momento di partire, ieri sera c'è stata la serata dei saluti, serate che non dovrebbero mai esserci. C'erano tutti, proprio tutti!
Vorrei chiamarli i "miei" giovani, ma non sono miei, loro sono padroni di se stessi. Laddove si fermasse questa libertà per loro non ci sarebbe via d'uscita.
Questi giovani mi hanno insegnato moltissimo in questo lungo periodo di permanenza in Nicaragua e so che nel mio futuro il loro ricordo mi insegnerà ancora moltissimo.
Sento già il desiderio ritornare qui perchè sembra che qui io sia sempre vissuta.
Voglio dire "A presto dolcissimi ragazzi!" 

Sto lasciando il Nicaragua, e sto provando un senso di intensa tristezza, quasi dolore, scriverò ancora molto di loro  perchè sono loro che ho nel cuore. E scriverò ancora di questo Paese perchè mi ha dato tanto.

A presto! Ora devo propri andare ...

 

Commenti

  1. Buon viaggio, allora. E grazie di averci fatto conoscere qualcosa di questo paese.
    Qual è la prossima destinazione?

    RispondiElimina
  2. Ciao Carla, sento tutta la tristezza che c'è in te in questo momento, vorrei dirti che sono felice perchè stai tornando, finalmente ci vediamo, ci parliamo guardandoci in faccia e non attraverso il blog ma non cela faccio. Adesso che arrivato il momento anch'io sento un grande dispiacere a pensare che devi venire via da un posto che ami tanto che forse, e non credo di esagerare, è diventato la tua vera casa. Ti aspetto a braccia aperte per darti uno dei nostri abbracci ma vorrei poterti pensare ancora lì. Un bacio forte,
    Antonella

    RispondiElimina
  3. Ma come....io rientro e tu te ne vai?
    Parti...vai via dalla tua amata terra? Torni in Italia? Come ti senti....dentro? cosa hai dentro che ti porti via con te?
    Ti abbraccio davvero con il cuore!

    RispondiElimina
  4. Mamma mia... Ripasso da te dopo tanto tempo e leggo un post così...
    Ti abbraccio forte, hai fatto cose bellissime che rimarranno nel cuore e nella vita di molti.
    E altre ne farai, ne sono certa.
    A presto cara Carla

    RispondiElimina
  5. Sono appena venuta a prenderti all'aeroporto. Adesso sei a pochi metri da me...di nuovo....ma è tutto cambiato.....noi siamo cambiate...il Nicaragua ha questo potere... i giovani nicaraguensi hanno questo potere.... e sì, possiamo dire i nostri giovani,,,sono nostri amici, i nostri cucciolini..... adesso li vorrei tutti qui con noi.... un abbraccio....

    RispondiElimina
  6. Hai dato tantissimo a questo paese e anche a me. Mi considero privilegiata ad aver potuto condividere questa esperienza, che ormai è la mia vita, con la mia mamma... non avrei potuto chiedere di più! Grazie mamma, di tutto, nessuno potrà dimenticarti.

    RispondiElimina

Posta un commento

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.


Post popolari in questo blog

L'ho visto, l'ho rivisto e mi ha fatta stare bene 



Dal canale di William Wei

Tiziano Terzani

Domande: Quale? Perchè?

Grazie ragazzi dei commenti al post precedente  ma mi piacerebbe sapere, per pura curiosità (personalissima), qual'è l'opera delle "Tre Grazie " che vi è piaciuta di più? E perchè? O magari vi piace un'altra opera (sempre le Tre Grazie) che non ho postato?

carlafamily