mercoledì 8 agosto 2012

Ernesto

In questo momento c'è una pioggia che ha dell'inverosimile e il caldo non si può più sopportare . Si dice sia causa dell'uragano Ernesto che in queste ore è tra l'Honduras e il Nicaragua, provocando un calore che supera i 45 gradi.
Questa cascata di pioggia che sta cadendo è molto invitante, vorrei fare come fanno i bimbi che saltellano tra le pozzanghere di acqua. Le loro risate sono contagiose e viene davvero voglia di buttarcisi sotto. Alcune località però non hanno nulla da ridere, oltre all'incredibile caldo ci sono seri rischi. Il nordest del Nicaragua, il resto del Centro America e il Messico sono in allerta.


*************************************************

http://www.elsiglodetorreon.com.mx/noticia/fotos.php?nota=772545

8 commenti:

  1. Accidenti, speriamo che passi senza danni :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già sta salendo, lasciando una tremenda scia di calore e, purtroppo per il nord-est del Nica, anche una scia di sfollati.

      Elimina
  2. Ciao Carletta... Ti leggo sempre con piacere...anche se non commento...... c'est la vie! Mamma mia! Speriamo che Ernesto se ne vada presto....senza fare danni. Un abbraccione, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, eccoti riemersa!
      Oramai tutto mi sa di acqua e di bagnato. Il caldo... no se aguanta. Parece que la piel se esta quemando.
      Ma sai che tra poco ci vediamo? Lo so che lo sai.......
      Ciao, un abbraccione a te.

      Elimina
  3. Ciao Carla, niente è ristoratore come la pioggia. Io amo tantissimo, come i bambini, stare sotto la pioggia...speriamo solo che non faccia danni. Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' iniziata come pioggia, poi tormenta e poi..... uragano!
      Qui danni non ce ne sono, pare che al nord-est ce ne siano parecchi.
      Ora nel vortice c'è il Mesico.

      Elimina
  4. Dire che piove sempre sul bagnato stonerebbe, ma darebbe l'idea di quello che sono questi luoghi: bellissimi, sfortunati, terribili e le persone così indifese possono solo sperare di non morire troppo in fretta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rende benissimo l'idea, pare che non ci sia tregua per queste popolazioni. Anche la pioggia si trasforma in uragano.
      Il Nicaragua è tra due oceani come tutto il Centro America quindi vittima di eventi che molte volte provoca l'uomo che come sempre crea notevoli danni all'ambiente.
      Mi sembra che la furia del tornado sia la furia devastatrice dell'uomo.

      Elimina

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.