Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2012

Il mio tempo nel frattempo

Sono convinta che fissando attentamente la gente e il mondo avrò sempre il desiderio di vivere molto intensamente e crescendo con più maturità mi legherò  ancor di più al tempo.
Quante volte perdiamo tempo? Troppo! Perdiamo tempo e perdiamo molto altro nel... frattempo.
Quante felicità abbiamo perso?  Troppe! Veniamo colti dal tempo mentre lo stiamo perdendo. Quante volte perdiamo giorni su giorni e non riusciamo ad imbrigliare le nostre passioni e fermare il nostro tempo? Troppe!
Quante volte chiediamo perdono ma siamo soli e vorremmo cambiare i ruoli ma non abbiamo più tempo? 
Ci saranno paure e lo sappiamo da ora, all'improvviso soli con intorno un mondo che forse ci ama e a volte ci dimentica.  Non sempre riesco a rispondere a chi mi chiede, non sempre riesco a parlare perchè non sempre ho risposte.
So semplicemente che ho voluto molto bene ed ora che son sola avrò sicuramente molte paure ovunque andrò.

Ci salviamo l'un l'altro dai brutti ricordi.
Se ci raggiungesse l…

200mila pensionati devono restituire la quattordicesima

Duecentomila pensionati dovranno restituire la quattordicesima indebitamente percepita nel 2009. Tanti sono gli errori riscontrati nelle autodichiarazioni presentate in quel periodo. A confermare le indiscrezioni dei giorni scorsi è stato il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua che ha cercato una soluzione distensiva. «L'Inps obbedisce alle leggi dello Stato ma può fare in modo da recuperare le quattordicesime nel modo più indolore possibile». Per indolore, il presidente Mastrapasqua non intende cancellazioni, ma la dilazione degli importi. «Lo faremo in 24 mesi, anziché 12, per consentire a tutti di avere una trattenuta bassa evitando un impatto negativo». Sono circa 300 euro diviso 24, quindi 12 euro al mese. «Stiamo verificando - ha proseguito- se la norma ce lo consente. Se otteniamo l'autorizzazione lo faremo senza problemi». «Anche l'anno scorso sono stati 185mila, quest'anno 200mila, a dover restituire la quattordicesima». Dove nascono così tanti error…

Artt. 31 - 32 La convenzione sui Diritti dell'Infanzia

Se ci accingessimo a percorrere in lungo e in largo il nostro pianeta ci ritroveremmo a porci un mondo di PERCHE'? Non son le risposte che tardano a venire, la realtà è che di risposte, di fronte a tutto questo, non ne troviamo.
Il fatto è che LORO non son solo bei volti,  LORO han voglia di giocare,  la sveglia per LOROsquilla troppo presto al mattino,  ogni tanto su questo blog voglio rivolgere un PICCOLO PENSIERO  a queste grandi vite.
********************

Art. 31   1.Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica.
2.Gli Stati parti rispettano e favoriscono il diritto del fanciullo di partecipare pienamente alla vita culturale e artistica e incoraggiano l'organizzazione, in condizioni di uguaglianza, di mezzi appropriati di divertimento e di attività ricreative, artistiche e culturali. 


Art. 32   1.Gli Stati parti ri…

Arrivederci Roma!

Tante cose da fare, sembrano troppe, nonostante tutto riesco a stare con cari amici e fare un lungo salto a Roma. Vivere ai lati opposti dell'Italia e del mondo ma sentirsi sempre e ritrovarsi ogni tanto, come in questi giorni a Roma. Bellissima Roma che fa da contorno a quel che conta e sono le nostre risate, il nostro parlare e i  nostri ricordi raccontati con foga e sempre tanto entusiasmo. Più che altro sto ascoltando e godendo di questa sincerità che mi circonda. Come sempre sapere che ci si può fidare l'un l'altro, che nessuno tradirà mai l'altro, che ogni cosa  detta sarà solo per rafforzare e stimolare, nessuno compete con l'altro per arrivare in alto o chissà dove, nessuna invidia e nessuna gelosia. Essere felici per la felicità e i successi altrui, nessuno che ruba le tue idee e i tuoi sogni, nessuno che mente e soprattutto nessun doppiogiochista (razza pericolosissima). Si torna,  o si ritorna. Dove? Non lo so! Torno per ripartire, ripartirò e tornerò di …

Gli elementi dei miei viaggi

Viaggi e Baci  -  I viaggi dei Rospi  e  The Family Company ovvero Monica, Alessandra e Valentina con "Il Senso dei miei viaggi", dopo il colore dei miei viaggi e tre cartoline dall'Italia questa volta si parla dei quattro elementi fondamentali per la nostra esistenza Fuoco, Aria, Acqua e Terra "Gli Elementi dei miei Viaggi" Mi accorgo, cercando tra le mie fotografie, che questi elementi sono paurosamente meravigliosi, il fascino del contrasto e dell'armonia che hanno tra loro, quanto si alimentino e anche quanto si distruggano a vicenda. ******************* FUEGO In questo caso i fuochi d'artificio al loro spegnersi AGUA,  dopo tutto, non è un lusso per tutti. Troppe volte diamo per scontato un elemento come l'acqua, per molti però ottenerla è una lotta tutti i giorni, una lotta per la sopravvivenza, l'acqua non scorre a fiumi dai rubinetti. TIERRA Recentemente molti ettari di terreno sono stati invasi da centinaia di famiglie nicaraguensi
"Queste t…

Prossima scena!

A volte il senso di smarrimento è inevitabile, lo proviamo  anche se ci ripetiamo che non dovremmo permetterci questo stato d'animo, non è possibile evitarlo. Ci travolge e ci fa sprofondare in un forte dolore. Non sempre sappiamo perchè, forse è un dolore lontano o forse no, chissà! Sembra che tutte le speranze siano andate in frantumi, sappiamo che non è così ma il senso di smarrimento non ci lascia; rabbia, frustrazione e tanta speranza sono un turbine di sentimenti che non se ne va e poi succede che all'improvviso tutte le emozioni ci lasciano.  Giocare con la mente e non poter dimenticare neppure un singolo pensiero seppur lontano. Avere imparato che la morte sa esserci talmente vicina da volerci far paura e così senza volerlo ne chiederlo apprendiamo di più sul suo conto ossia che è solo una nostra nemica. Siamo talmente sorpresi di noi stessi da non riconoscerci affatto. Finchè non siamo vittime di un grande dolore non ci è dato sapere se saremo forti qualora necessitas…