Passa ai contenuti principali

A passeggio tra i colori del mercato di Masaya

Trascorriamo una giornata a Masaya. Ora possiamo andarci più spesso visto che siamo a Tipitapa ed è solo a 25 Km. di distanza.
Ogni volta che vengo in Nicaragua un giro al mercato di Masaya mi piace farlo. Mi sento riempire di colore, che nella vita non fa mai male e ci godiamo un bel riposo rituffandoci nuovamente in quel tanto di storia che i vecchi indios ci regalano e come solo Masaya ci sa trasmettere essendo la città per eccellenza madre del folklore e della storia nicaraguense, lasciandoci appunto avvolgere da tutto quel colore e dalla gente che pare abbandonata ad aspettare il passare delle ore. Nessuno stress ed è proprio quello di cui abbiamo tutti bisogno.
Buon passeggio!






















Commenti

  1. Hai ragione Carla...in tutto!
    E' davvero un meraviglioso tripudio di colori e in effetti c'è un'atmosfera di "attesa al trascorrere del tempo"!
    Si vedono oggetti caratteristici e quindi sicuramente manufatti, molto belli e attraenti. Davvero splendidi!
    Traspare proprio un'assenza totale di quell'ansia di cui noi invece siamo intrappolati.

    Ciao Carla.
    Buona vita.

    P.S. non ho capito se sei dai tuoi ragazzi...se così fosse mi farebbe piacere potessi portare un sincero saluto a loro da parte mia.
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pino, purtroppo non sono più a Juigalpa ma a Tipitapa, i ragazzi sono lontani ma voglio assolutamente fare un "salto" da loro per portare il tuo libro a Fabiola. In realtà glielo potrei inviare attraverso altre persone ma lo voglio fare di persona perchè devo assolutamente fare una foto con lei e il libro e con le altre ragazze. Lo devo fare assolutamente. Gliel'ho già detto comunque che ho una sorpresa per lei dal Poeta e non vede l'ora d'incontrarci.
      C'è una cosa che vorrei dirti: cerco di entrare nel tuo blog ma l'accesso mi è negato, c'è forse qualche novità nel mondo dei bloggers che non conosco?
      Grazie e a presto!

      Elimina
    2. Grazie per la tua determinazione a volerlo fare personalmente! Ne sono onorato.
      Sarà come essere lì...
      Nessuna novità di blogger Carla...sono io che ho impostato il blog in "Privato"!
      In questo periodo ho poco tempo da dedicargli (alcuni minuti a spezzoni durante la giornata e mai...prevedibili!) e quindi non riuscirei a seguirlo come voglio. Continuo però ad inserire post, anche se sporadicamente, così quando sarà nuovamente "Pubblico" potrete leggere. Per il momento è così Carla, ma gli impregni e gli sforzi che necessita il lavoro in questo periodo di "crisi" (ed io svolgendo un'attività commerciale ne sono più coinvolto!), non mi permettono di fare diversamente.

      Un abbraccio a te e un saluto a Fabiola e alle altre ragazze.
      Ciao.
      Grazie.

      Elimina
    3. Ho dimenticato di dirti che la mail è invece "aperta" e con chi abitualmente ci si scrive, lo si continua a fare con molta felicità.
      Ciao.

      Elimina
  2. Caspita! Davvero coloratissimo. Ma che bello! Vorrei esserci anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra il Nicaragua è tanto ospitale e anche la sua natura è spettacolare.
      Potrebbe essere un'idea vacanze da non sottovalutare.
      Ciao e a presto!

      Elimina
  3. meraviglia... pare di essere lì! grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ho dato questa sensazione con questo post ne sono felicissima.
      A presto!

      Elimina
  4. I colori sono bellissimi... rendono in modo incredibile anche in foto.
    Ciao Carla, buon relax!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia è stata proprio solo una capatina a Masaya, visto che ora che siamo a Tipitapa abbiamo più vicine le città più importanti. Ora quando abbiamo una mezza giornata possiamo pensare di andarci a fare un giro e rientrare alla sera, prima invece eravamo molto distanti dalle città e le gite fuori porta erano pressocchè impossibili. Ciao Chiara e a presto!

      Elimina
  5. Il mercato di Masaya...questo miraggio che non sono riuscita a vedere!
    Merita sicuramente una visita, così come tutto questo bellissimo paese
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi Benny che devi proprio venire, hai mille e mille cose ancora da vedere. Ti ci portiamo noi.
      Ti abbraccio forte

      Elimina

Posta un commento

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.


Post popolari in questo blog

L'ho visto, l'ho rivisto e mi ha fatta stare bene 



Dal canale di William Wei

Tiziano Terzani

Domande: Quale? Perchè?

Grazie ragazzi dei commenti al post precedente  ma mi piacerebbe sapere, per pura curiosità (personalissima), qual'è l'opera delle "Tre Grazie " che vi è piaciuta di più? E perchè? O magari vi piace un'altra opera (sempre le Tre Grazie) che non ho postato?

carlafamily