giovedì 26 dicembre 2013

Momenti

Oggi svolgendo alcune faccende, piccole faccende domestiche, mi accorgevo che nonostante gli anni trascorsi la scena che si presentava era la stessa: io che sfaccendo qua e là e mia figlia appostata nei dintorni intenta a parlare... parlare.... parlare di mille cose, problemi, gioie, domande, riflessioni.
Lo faceva già da piccolina, mentre lavavo la verdura nel lavello o preparavo il pranzo o la cena o mentre lavavo i piatti. Lei si posizionava in un punto vicina a me quel tanto che bastava per non essermi d'intralcio e incominciava a raccontare della sua giornata, di chi aveva incontrato, con chi aveva conversato, domande alla ricerca di consigli, scavando nei pensieri di ognuno per comprenderne i veri sentimenti e motivi di ogni pur piccola azione continuando a seguirmi per tutta la casa per non perdere il filo della conversazione, gesticolando indaffarata per non farmi mancare nemmeno le scene degli avvenimenti.  A volte dovevo proprio concentrarmi con tutte le mie facoltà intellettive per poter seguire le vicissitudini della sua vita e gli annessi approfondimenti, ma sempre riuscivamo a sviluppare egregiamente ogni conversazione. 
Credo che quei momenti siano stati tra i migliori della mia vita, mi faceva sentire il suo punto di riferimento, la consigliera per eccellenza. 
Oggi ho rivissuto quei lontani momenti, non so se se ne sia accorta di aver ripetuto gli stessi gesti, credo che le risulti spontaneo. Anni e anni sono trascorsi, quei discorsi, come è giusto che sia, li condivide con il suo adorato marito ed io a volte soffro di sana invidia. Ma è così che vanno le cose, è così che devono andare. 
Godiamoci queste squisite gioie che si presentano ogni quel tot di tempo.


1 commento:

  1. Mammina.... che belli i ricordi che hai raccontato.... continuerò a parlare tanto e a seguirti in giro per la casa chiacchierando ininterrottamente! Ricordo quando il papà ridendo diceva:" Ma quanto parlate.... come fate ad avere così tante cose da dirvi!" .... mi è sempre piaciuto che io e te avessi questo! Grazie per avermi ascoltato tanto e per farlo ancora!

    RispondiElimina

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.