Passa ai contenuti principali

Come un soldato



Playa El Coco (San Juan - Nicaragua)


Vogliamo fare gli eroi?  Facciamolo dunque, cosa aspettiamo? 
Il tempo trascorre troppo velocemente e il tempo chiede a tutti quanti gli interessi, lo si paga sempre e comunque. 
I giorni spensierati non durano molto, è una banalità? Comunque è così! 
A volte si rimpiange ciò che non si ha avuto il coraggio di fare,  questo e ciò che ci potrebbe uccidere dentro, voltandoci potremmo scorgere domande che mai hanno ricevuto risposte.  "Perchè?" 
Gli anni trascorrono velocemente e i giovani non lo sanno ancora, gli adulti ne vengono all'improvviso sopraffatti e si sentono smarriti. 
E' dunque tempo di affrettarci a godere la vita nel suo giusto valore, 
non aspettandoci dagli altri ciò che mai ci potranno dare. 
Trascorrendo il nostro tempo regalandolo un po' anche agli altri se ciò è possibile ed è in nostro potere. 
Diamo, finalmente, senza aspettarci nulla in cambio. 
Forse, a volte, ci aspetterà un semplice grazie o un timido sorriso. 
Non rimandiamo di elargire favori a chi ne ha bisogno e non potrà mai ricambiare.
Non aspettiamoci elogi e, peggio, lusinghe, facciamolo e basta, questo dovrebbe essere il bersaglio di ogni singolo giorno e per tutto il tempo che viviamo. 

Eleggiamoci soldato di noi stessi e per gli altri, combattiamo per difenderci dalle ingiustizie, copriamoci e comprendiamoci gli uni gli altri, ascoltiamoci a vicenda e in silenzio, dedichiamoci tutto il tempo necessario, e che non sia solo la qualità a contare, per favore non raccontiamoci la favola della "qualità", rendiamoci conto che è anche e soprattutto la "quantità" che conta.  
Il tempo trascorre e non possiamo più attendere altri giorni per vivere davvero combattendo per gli altri come un soldato.
carlafamily




Traduzione testo “Soldier” di Gavin DeGraw:
La ra la ra ra ra, la ra la ra ra [x2]
Dove andava tutta la gente?
Hanno avuto paura quando le luci si sono abbassate.
Ti ho porto attraverso ciò lentamente e dolcemente,
Quando il mondo gira senza controllo.
Impauriti da ciò che potrebbero perdere
Potrebbero spaventarsi o ammaccarsi.
Tu potevi pregare e qual è il senso
E’ per questo chè si chiama momento della verità
Lo prenderei se tu ne avessi bisogno,
Lo cercherei se non lo vedessi,
Tu hai sete,io sarò la pioggia,
Ti ferisci,prenderò le tue pene.
So che non ci credi
Ma l’ho detto e dico sul serio,
Quando hai sentito ciò che ti ho detto,
Quando ti preoccupi sarò il tuo soldato.
Divertente quando i tempi si fanno difficili,
All’ultimo momento quando credevi di pagare,
noi siamo sempre nel più lungo cortile,
Oh loro sentono diventare freddi i loro piedi.
Nascondendosi qui,nascondendosi là
Trovi loro sotto le scale,
La gente si nasconde ovunque,
Provando a restare immobile come una pietra.
Lo prenderei se tu ne avessi bisogno,
Lo cercherei se non lo vedessi,
Tu hai sete,io sarò la pioggia,
Ti ferisci,prenderò le tue pene.
So che non ci credi
Ma l’ho detto e dico sul serio,
Quando hai sentito ciò che ti ho detto,
Quando ti preoccupi sarò il tuo soldato.
Il mio obiettivo è così vero,
Voglio mostrartelo,
Ci proverò per sempre,
Non dirò mai “mi arrendo”.
Lo prenderei se tu ne avessi bisogno,
Lo cercherei se non lo vedessi,
Tu hai sete,io sarò la pioggia,
Ti ferisci,prenderò le tue pene.
So che non ci credi
Ma l’ho detto e dico sul serio,
Quando hai sentito ciò che ti ho detto,
Quando ti preoccupi sarò il tuo soldato.
Sarò il tuo soldato
Sarò,oh sarò il tuo soldato
Sarò il tuo soldato
La ra la ra ra ra, la ra la ra ra [x2]






Commenti

  1. Carla, la penso esattamente come te. Non dobbiamo aspettarci cose che non possiamo avere indietro, ma ciò non significa che non dobbiamo compiere determinati gesti.
    Che poi, tanto, qualcosa di bello, indietro, ci torna di certo! :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci puoi scommettere Moz, se tutti diamo ... tutti riceviamo. Sarebbe una bella mossa.
      hasta basta!

      Elimina
    2. Quanta saggia verità, in ciò che hai scritto.
      Non di facile realizzazione, ma senza dubbio una buona base da cui partire.
      Grazie.
      Cristiana

      Elimina
    3. E' vero, è una buona base, l'importante è partire.
      Ti piace Gavin DeGraw? a me moltissimo!

      Elimina
  2. Basta ricordarsi che "gli altri" siamo anche noi, e chiedersi se nel momento del bisogno anche un solo sorriso potrebbe farci sentire meglio e comportarci di conseguenza.
    Sono ateo ma credo fortemente nella solidarietà, questo è uno degli insegnamenti della mia famiglia!
    Buona domenica
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'era una volta una canzone che diceva proprio che "gli altri siamo noi". La solidarietà non ha religione ne credo,penso che sia una questione di cuore e poi ci sono vite vissute all'insegna dell'indifferenza, comunque si può sempre imparare.
      Ciao Xavier!

      Elimina
  3. Ciao Carla,
    concordo con te. Credo che dare aiuti anche noi, non bisogna mai aspettarsi di avere nulla in cambio perchè il dare con il cuore non dovrebbe nemmeno contemplare una sorta di ricompensa, la ricompensa è quel sentirsi bene con noi stessi. Bisogna vivere e cogliere tutto senza rimpianti e rimorsi ;)
    bella la canzone
    buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo la maggioranza quando dona qualcosa si aspetta qualcosa in cambio, diciamo che in alcuni casi dovrebbe bastarci la riconoscenza. Fin da piccolini ci viene insegnato che se facciamo bei regali o grandi regali ne riceveremo altrettanto in cambio.
      Purtroppo la generosità in molti casi è parcheggiata chissà dove.
      A presto Audrey

      Elimina
  4. Sì, bisognerebbe fare di tutto per non avere rimpianti, che sono una cosa brutta. Se solo possiamo seguire un impulso senza ferire qualcun altro (e a volte anche se dobbiamo ferirlo. Se abbiamo agito in buona fede prima o poi l'altro capirà) seguiamolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. volte sento qualcuno dire che non ha rimpianti, ma sarà vero?
      Faccio fatica a crederlo.
      Ciao Silvia

      Elimina
  5. Hai ragione.
    Bellissima parole e bellissima canzone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì mi piace moltissimo
      Benritornata Titti!

      Elimina
  6. La canzone è davvero meravigliosa!
    Ottima scelta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molte grazie MyP sono davvero contenta che sia piaciuta.
      A presto!

      Elimina
  7. Quando l'uomo inizierà a capire d'aiutare il prossimo, sicuramente ci sarà un grande cambiamento positivo.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse l'uomo lo ha già capito, è metterlo in atto che gli diventa difficile.

      Elimina
  8. Il tuo intervento è bellissimo e credo che il 99% delle persone che ti leggono sarà d'accordo con quanto scrivi ma... non è facile andare incontro all'altro. Se offri, pur con tutto il garbo, potrebbe offendersi... se mostri di avere capito il suo bisogno ti serberà rancore, se dai poco è inutile, se è troppo è dannoso. Insomma, dare, fare non è affatto facile ma bisogna tentare. Assolutamente sì.
    Ciao cara Carla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così Sari, è questione di interpretazione o meglio interpretare i bisogni di altri e purtroppo il più delle volte si viene fraintesi. Non è facile per niente.
      Un caro saluto.

      Elimina
  9. Completamente d'accordo...
    Anche se come detto non è facile.. Buon proseguimento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabio e ben venuto in questo blog
      A presto!

      Elimina
  10. Attualmente questa è la canzone che ho in continuo reply!!!!! E' troppo bella!!!!! Il significato è così profondo ma semplice che me ne sono innamorata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh e non lo so? me l'hai fatta conoscere tu. E quando la cantavate tu e Ceci? è lì che me ne sono innamorata.

      Elimina

Posta un commento

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.


Post popolari in questo blog

L'ho visto, l'ho rivisto e mi ha fatta stare bene 



Dal canale di William Wei

Tiziano Terzani

Una vera donna (SnoopyMania)

Pensiero di fine settimana