martedì 24 giugno 2014

KO con Costa Rica ed ora anche con l'Uruguay



Forse hanno avuto poco coraggio, forse dovevano cercare qualcosa di più.
Dopo il Costa Rica non si doveva fallire.

Non ci sono stati interventi pericolosi, nervosismo a fior di pelle.
Era nell'aria che capitasse qualcosa, dice Del Piero, ed è capitato da parte dell'arbitro e non da parte dei giocatori

Chiellini intervistato da Sky afferma che la partita è stata decisa dall'arbitro.
L'espulsione di Marchisio   e  il morso di Suarez hanno deciso la partita.
Suarez fa il furbo e la FIFA glielo permette.
E' un Chiellini con tanta rabbia
Immobile abbandonato e solo in campo, se ne saranno accorto che lui è lì e il buon Balotelli viene ammonito.
Italia banalizza!
Godin miglior tiratore di testa, e ci ficca il goal.
Errori dell'arbitro e responsabilità nostra ma il morso non è concepibile, il morso di Suarez è gravissimo, terzo morso della sua carriera. Se non viene punito darà un segnale gravissimo all'opinione pubblica.
E' una vergogna!

Buffon afferma: "giorno del fallimento che lascia solo delle frustrazioni. Giorno molto triste anche per noi come nazione, è il giorno di un fallimento, inutile girarci intorno. Siamo usciti meritatamente!
Si pretende la massima severità di giudizio. "

Ora si dice che si criticano i veterani ma sono stati i giovani che in quanto giovani non hanno mostrato maturità e Balottelli è nel mirino.

Il fatto è che noi camminavamo e gli altri correvano!

Subito dopo Prandelli da le dimissioni perché....: "non voglio che si dica che rubo i soldi ai contribuentui. E' mia la responsabilità del fallimento del progetto tecnico. Tutto ad un tratto ci siamo trovati di fronte ad aggressioni verbali .... come un partito politico."
Lo segue il Presidente della Federazione Abete: "andrò al Consiglio Federale con le mie dimissioni irrevocabili".
Uno dei momenti peggiori della storia del Calcio degli Azzurri
Credo di poter azzardare che abbiamo perso contro le peggiori squadre del mondiale. Ma saranno davvero le peggiori?

Beh, ora siamo tutti buoni a parlare ma questo è lo specchio del calcio italiano.

Su dai, a casa! Arrivo previsto degli azzurri a Malpensa alle 11 di giovedì.

Adesso tifo Olanda.

carlafamily


14 commenti:

  1. Scusa Carla, per me non ci sono scuse!!! per niente motivati, non hanno nel cuore la nostra cara Italia.
    Mi dispiace per mio nipote 17'enne che aveva comperato la maglia azzurra e la indossava con rgoglio.
    Peccato che sia finita così.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che non ci sono scuse. Mi spiace solo per colore che ci credevano davvero.
      I nostri giocatori son personaggi da gossip, forse qualcuno fa eccezione, mmmm ne dubito.
      A presto Tomaso

      Elimina
  2. Che altro posso aggiungere? E' davvero una vergogna. Una pagina da cancellare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per quel che vale questo post durerà poco. Cronaca veloce come il tempo che l'Italia è stata in Brasile.
      Troppi soldi, sono ubriachi di denaro.
      Mi spiace dirlo e forse qualcuno s'offenderà ma è la realtà.
      Ciao Ambra.

      Elimina
  3. Precisiamo: la squadra peggiore del mondiale ha perso contro altre un pochino meno peggiori, che, comunque, vincendo si sono dimostrate parecchio migliori.
    Dimissioni? Irrevocabili? Ci scommetto due contro uno che Abete resterà al suo posto e a Prandelli sarà data un'altra ciances per dimostrare che fu il Destino a condannarci e non l'incapacità manifesta di fare in campo quello per cui sono strapagati e che a ogni pie' sospinto hanno promesso su tutti i media.
    Peccato, Renzi aveva valutato in un punto di Pil un "dignitoso" avanzamento in coppa...
    Cornuti e mazziati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo stati una "rivelazione", Che pena!
      Ai vertici già pensano agli eventuali sostituti.
      Ci scommetti? E' tutta gente di "parola", come dubitarne....

      Elimina
  4. Prandelli ha fatto benissimo a dimettersi perchè non si può mettere in campo uno come Balottelli che sinceramente non serve a nulla e tenere in panchina Cassano che è stato l'unico, in 10 minuti di gioco concessi, a tentare delle azioni. Poi sta squadra non va, non giocano con passione e soprattutto non sono un vero team. Buffon si dovrebbe ritirare, non è più il portiere di un tempo. E l'Italia non dovrebbe pagare nessun giocatore, non si meritano nemmeno mezzo centesimo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che a questo punto abbia ragione gattonero a proposito di "ciancies".
      Certo i giocatori del Costa Rica e dell'Uruguay non hanno le entrate dei nostri. I nostri sono alti esponenti dell'aristocrazia.
      Ciao Audrey:

      Elimina
  5. Carla, ti chiedo scusa anch'io ma non ci sono scuse...non ci sono storie di arbitraggi, di falli, di espulsioni che tengano...questi sono discorsi che si possono fare quando si gioca bene e le cose vanno male...non quando si giochicchia, per non dire che non si gioca, quando la testa non è sul campo e sulla partita e soprattutto non quando non si fanno tiri in porta...quando si gioca così l'arbitraggio potrebbe anche essere impeccabile...ma si torna, comunque, a casa. La sconfitta se la sono meritata tutta fin dalla prima partita, che hanno vinto per caso, speriamo insegni che in campo devono scendere degli atleti non personaggi da rotocalco...
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io lo dico: non ci sono scuse, absolutely not!
      Come dicevo ad Audrey ho la sensazione che i nostri giocatori facciano parte dell'alta aristocrazia italiana, senza nulla togliere alla rispettabile alta aristocrazia ma loro sono o dovrebbero essere degli atleti e farci sognare, macchè! Sono molto molto lontani dal semplice gusto di essere veri atleti, atleti lo sono ma non sono umili e questo penalizza. Senza mordente, senza passione.
      Concedimi l'espressione: che schifo!
      Un abbraccio a te Antonella!

      Elimina
  6. Una squadra di zombie, non hanno quasi mai avuto uno schema... erano depotenziati.
    Ma poi, chi cazzo sono? Nomi mai sentiti XD
    Sconfitta meritata.
    I morsi, però, no... spero gli stacchino il naso a moccicate, a quel tizio.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Moz, giusto zombi. Tu dici "quasi" io dico che lo schema non ce l'avevano proprio ed oltre che depotenziati anche demotivati. Ma che je'mporta a loro de dacce un po' de sodisfazzzzzione!

      Elimina
  7. Ovvio l'arbitraggio è stato scadente ma per favore piantiamola di trovare sempre delle scuse. Non si possono perdere due partite su tre e accusare l'arbitro, il clima, il terreno, la malasorte ecc ecc.
    Buona giornata un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  8. Infatti! La solfa è la stessa e parlare di questo calcio e delle varie e goffe giustificazioni da una certa nausea.
    A presto Enrico.

    RispondiElimina

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.