Passa ai contenuti principali

...e divento prozia

Bisogna fare qualcosa di speciale che poi di certo non sarà nulla di speciale poichè tutti vorranno essere speciali in queste circostanze.
Precedenza a nonni e zii quindi ma anche prozii e bisnonni hanno da dire la loro...
La prima cosa che mi è venuta in mente è stata chiedere:
- come si dice pro-zia in spagnolo?
Certo il papà è ecuadoriano, la domanda è dunque lecita poichè Margherita parlerà italiano e spagnolo.
- si dice TIA-ABUELA
Quindi per Margherita sarò
PRO-ZIA o  TIA-ABUELA, mi piace un sacco!
Devo dire che in spagnolo mi da l'idea di qualcosa di molto più stretto in termini di parentela poichè tradotto letteralmente è la "zia nonna", mi sembra tanto dolce e tanto importante, più intimo ed affettuoso. Non vi pare?

Mi metto in moto, ma non faccio nulla di eccezionale se non scartabellare riviste, visitare siti e tutor per lasciare una piccolissima seppur importante impronta di questa zia-nonna che son io.

La nonna (mia sorella... quanto m'impressiona realizzare che ora mia sorella è diventata nonna) mi ha dato delle dritte. Ho rispolverato i miei vecchi hobbyes e mi sono lanciata all'opera.

Tutto sommato so ancora tenere in mano un uncinetto e un paio di ferri da maglia, benedette le nonne e le mamme che mi hanno illuminata!

Detto fatto, ecco il risultato













Molto probabilmente Margherita ed i suoi genitori (i miei nipoti) andranno a vivere in Ecuador quindi la lontananza non ci permetterà di vedere tutti gli sviluppi di questa giovane famiglia ma mi auguro di tutto cuore che non se ne perdano le tracce a causa della lontananza.
Ecco spiegato perchè in pieno inverno ho deciso di confezionare due abitini estivi,,,,,
Dicono che le distanze oggigiorno si siano accorciate ed io lo credo e lo sostengo fermamente, d'altronde ho già una figlia ed un genero in Nicaragua, per la nostra famiglia vivere dall'altra parte del mondo non è poi una grossa novità anche se la sofferenza è inevitabile.
Vorrà dire che prenderemo più più spesso l'aereo.
Ecuador e Nicaragua non sono così lontani fra loro....

Benvenuta Margherita!

Ah dimenticavo, altro regalino per i neo-genitori

la mia opera in acrilico su tela scopiazzatta e modificata


Commenti

  1. Wao Carlita!!
    Bellissimi... questi regali saranno sicuramente apprezzatissimi :)
    Beh, auguroni anche a te, tia-abuela, che da me si dice solo zia ;)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz grazie degli auguroni! Sono soddisfatta anch'io di questi regali e sono contenta che hai commentato su argomenti uncinetti e ferri vari, sei un grande!
      Ciao

      Elimina
  2. ma quanto sei brava!!
    il cappellino arancione mi piace da morire ;-)
    auguri tia-abuela, ma soprattutto buona vita all'elegantissima neonata!
    ciao
    chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Margherita è davvero ME-RA-VI-GLIO-SA!
      Parola di TIA-ABUELA!
      Ciao Chiara e grazie per i complimenti ma,,,,,,,,,, sì, sono stata brava!

      Elimina
  3. Anche a me piace tantissimo il cappellino arancione e, soprattutto, mi piace "zia-nonna", da matti!
    Auguri a tutta la famiglia!
    Flo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah.... il cappellino arancione ha colpito ancora.
      Non dirlo a me quanto mi piace "zia-nonna"
      Ciao Flo

      Elimina
  4. TANTI AUGURI CARLA!
    Che bel post...che bei regalini e che bel dipinto hai realizzato!
    Tanti auguri ai neo genitori. Hanno scelto un bellissimo nome...Margherita...
    (quando è nato Federico, il nostro secondo figlio, se fosse stato una bimba, questo è il nome che avrei voluto avesse)
    E tanti auguri ancora alla TIA-ABUELA ... Carla!
    (anche per me suona più tenero e dolce dell'invece "austero" PRO-ZIA).

    E' bello dividere, condividere e "assaporare" un po della vostra felicità.

    Un abbraccio.

    p.s.....ma per caso la mamma è quella tua nipote alla quale ho portato il mio libro da consegnarti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho davvero voluto condividere questa felicità in questo mio piccolo spazio, l'ho sentito quasi doveroso.
      Sì "pro-zia" è troppo austero.

      Quella che hai conosciuto tu è l'altra mia nipote, cioè la sorella della neo-mamma.

      Un carissimo saluto Pino

      Elimina
  5. Deliziosi!
    Troppo brava.
    Cristiana

    RispondiElimina
  6. Grazie Cristiana, sei molto gentile!

    RispondiElimina
  7. Ah sì, voto anch'io per il bellissimo Tia-Abuela, una parola che pare un bacio.
    Scopro che sei una gran creativa e hai buon gusto... non ti annoierai mai nella tua lunga vita e questo è un gran bel fatto.
    Ciao Tia-Abuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sari, vero pare un bacio.
      Sapessi quante cose sono.
      In questo momento sono molto... molto... molto.... influenzata, ahimè!
      Credo però di essere in buona e numerosa compagnia però.
      Un abbraccio carissima Sari

      Elimina
  8. Che belloooooooooooooooooo!!!!
    E anche i tuoi regalini sono perfetti e sicuramente apprezzatissssssssimi! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, sono davvero stati apprezzatissimi, ah ah
      Ciao!

      Elimina
  9. la vorrei anche io una pro-zia come te!
    che con tanto affetto e con il cuore ha confezionato due splendidi abitini per MArgherita
    così belli da conservare negli anni, come un oggetto caro
    ciao VAleria

    RispondiElimina
  10. Ci ho messo tutto l'amore possibile.
    Grazie Valeria per il tuo passaggio
    A presto, Ciao!

    RispondiElimina
  11. Oddio che meraviglia quei vestitini!!! Mi sono resa conto di avere gli occhioni dolci e il sorriso mentre li guardavo :) Tanti auguri cara Tia abuela, e benvenuta a Margherita, che ha anche un bellissimo nome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avessi visto i miei di occhi quando ho visto Margherita!
      Che gioia!
      ciao Cri

      Elimina

Posta un commento

*INFORMO CHE TUTTI I COMMENTI ANONIMI VERRANNO RIMOSSI.*

****************************************************
GRAZIE A CHI SI IDENTIFICA E SI FIRMA!
****************************************************

Copyright © 2016
L'autore si riserva in ogni momento il diritto di modificare o eliminare le informazioni ivi contenute.
Per ogni immagine, fotografia e testo, presenti nel blog, che non appartengono all'autore del blog ilcastdellanostravita.blogspot.it, sarà dovutamente specificata la fonte.


Post popolari in questo blog

L'ho visto, l'ho rivisto e mi ha fatta stare bene 



Dal canale di William Wei

Tiziano Terzani

Una vera donna (SnoopyMania)

Pensiero di fine settimana