giovedì 26 febbraio 2015

I cinesi si comprano proprio tutto...

Dipende dai punti di vista. il Progetto del CANALE GRANDE DEL NICARAGUA sembra voglia competere con il Canale di Panama.  Idee discordanti tra i cittadini. 
Sarà vero sviluppo o un'ulteriore tragedia per il Nicaragua?
Sarà uno sfregio nel cuore del Centroamerica o una nuova risorsa per il Paese?
Secondo il Governo questo Canale offrirà molti benefici economici e porrà finalmente fine alla povertà ed alla disoccupazione.
Naturalmente c'è chi non la vede così. 
Molti sono sospettosi in merito, non la vedono come uno sviluppo economico ed una lotta contro la povertà ma credono che questa opera grandiosa avrà un impatto negativo sull'ambiente. molti ritengono che il governo abbia venduto il Nicaragua ai cinesi. 
L'industria HKND con sede ad Hong Kong ha ottenuto il diritto di costruzione del Canale per i prossimi 50 anni ed altri 50 anni per condurne tutte le attività. 
Dietro questa enorme impresa ci sarebbe un multimilionario cinese di 41 anni Wang Jing. 
Si presume che questa via intraoceanica sarà più estesa, più profonda e più larga del Canale di Panama. Si prevede che questo canale sarà lungo 278 Km contro i 77 Km del Canale di Panama, qundi 3 volte e mezzo più lungo.  Sono previsti  5 anni al completamento lavori contro i 10 anni di costruzione del Canale di Panama da parte degli Stati Uniti.



lunedì 23 febbraio 2015

Ancora poesia internacional

Il 22 febbraio 2015 si è concluso l' XI Festival Internacional Poesia de Granada Nicaragua. Quest'anno in omaggio a Enrique Fernández Morales (1918-1982) poeta e drammaturgo, collezionista e pittore nicaragüense, che sviluppò l'arte e la cultura di questo paese negli anni 40/50/60
Purtroppo quest'anno non ho avuto la gioia di assistervi come ho potuto fare gli scorsi anni e di cui ho scritto QUI  ed anche QUI.
Anche quest'anno parteciperanno poeti da tutto il mondo, 110 poeti da 54 paesi di tutti i continenti e il tema sarà ispirato al desiderio di seppellire la "violenza nel tempo e il maltrattamento sulle donne".

SOLO EL AMOR DETIENE LA VIOLENCIA DEL TIEMPO
(Solo l'Amore trattiene la violenza del tempo)



Chiedi di più? 

Ti do la musica 
Apri la mano e guarda: 
Teneramente nella sua agonia 
palpita un passero.

Chiedi di più? 
Ti do la pittura 
Aprimi la camicia e prendi:
tonda, lucente, difficile
una mela d'oro.

Non ti accontenti?
Ti do la poesia

Non s'illumina ancora il tuo cuore?
Allora guarda la mia poesia:
Una goccia di sangue 

'Enrique Fernández Morales'
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



Poesia in lingua originale:

¿PIDES MÁS?

Te doy la música.
Desempuña la mano y mira:
Tiernísimo en su agonía,
un gorrión palpitando.

¿Pides más?

Te doy la pintura.

Abreme la camisa y toma:
Redonda, refulgente, inverosímil,
una manzana de oro.

¿No te contentas?

Te doy la poesía.

¿No se ilumina todavía tu corazón?
Entonces, mira mi poema:

Una gota de sangre.

domenica 22 febbraio 2015

Cosa penso della televisione?


Pensierino di fine settimana

Le debo a la televisión gran parte de mi cultura; cada vez que la enciendo y veo la basura que ponen, la apago y me leo un buen libro.

(Frase dal Web)

Traduzione: E' alla televisione che devo gran parte della mia cultura; ogni volta che l'accendo e vedo l'immondizia che trasmettono, la spengo e mi leggo un buon libro-

dal Web

mercoledì 18 febbraio 2015

l'intensità di un momento

È un bene riflettere sulle persone  che hanno partecipato a rendere la mia vita quella che é ora.
Esempi utili ed ottimi ne ho avuti, anche pessimi però.
Chi mi ha dato la possibilità di essere me stessa e chi invece mi ha, per così dire, presa a calci metaforicamente parlando.
Chi mi è stato accanto nonostante il mio brutto carattere?
Da chi ho attinto esperienza?
Chi mi ha dato consigli pratici e validi?
Chi mi ha amata senza riserve?
Sembra che riflettere ad un certo punto della vita, diventi un obbligo, in realtà non è così.
E' un bene per se stessi.
Oggi, a questa età, semplicemente si riflette più di un tempo, forse! E se non è la quantitá è l'intensitá.
Probabilmente, in qualche modo, si vogliono tirare le somme.
Non mi importa di invecchiare, ma cosa porterà con se questa realtà che non è poi così lontana?
Ma che dico? È giá qui!
Mi lascia indifferente o mi spaventa?
Mi pongo ancora domande?
La curiositá è giovane, dicono, dunque sono una bimba!
Ancora mille domande finchè  avrò respiro.
Oso ascoltare le risposte?
Le domande che più premono sono:
Sono stata un esempio di amore, dedizione, lealtà, compassione, bontà, altruismo?
Come vorrei essere ricordata?

Una persona un giorno disse riferendosi alle persone avanti negli anni:
"Le considero belle come alberi in piena fioritura, e sono come il calore di una fiamma durante una notte gelida”.  Non è meraviglioso essere ricordati così?
Ecco, vorrei essere questo per chi mi circonda e per chi mi ricorda! Esserlo sempre!

carlafamily


lunedì 16 febbraio 2015

... E NON MI RIFERISCO SOLO AL CANTO

webcomics.it
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
IL VOLO e il "Grazie Italia" che scandalizza.
Scandalizza chi?

Il pubblico fischia. Prevedibilissimo!
Volevano vittorioso Nek, ma non s'è calcolato il Volo e io dico FINALMENTE! 
Senza nulla togliere a Nek.
M'aspettavo che il Volo uscisse tra i primi 4 con Lara Fabian. 
Nek si dava già vincitore da prima. 

Forse che il Volo questa volta s'è fatto apprezzare in questa loro terra? 
Macchè! 
Questo 'popolo' s'è scandalizzato.
Questa stanca ed assurda Italia che fa la snob. 
Ma chi ci crediamo d'essere? 
Attaccati miseramente ad un "Grazie Italia"?
Che barba!

Vogliamo fare il contrario di tutto e di tutti ed invece siamo tanto noiosi.
E NON MI RIFERISCO SOLO AL CANTO
Non gli lasciano passare quel "Grazie Italia!".
Non concediamo a questi ragazzi la commozione di avere, forse, raggiunto anche il pubblico italiano. 

Ho già scritto di questo gruppo canoro IL VOLO IN QUESTO POST ed in QUEST'ALTRO quindi non sto qui a ripetere come li ho conosciuti 
e come sono arrivata ad apprezzarli. 


Cari ragazzi,

giovedì 12 febbraio 2015

NO CAPTCHA 2015


CAUSE SCATENANTI DEL PRURITO OVUNQUE? 
SARA' IL FEGATO? 
NO! E' IL CAPTCHA 


Perdonate! Non voglio offendere nessuno ma quando dopo aver commentato un post mi ritrovo a dover inserire il captcha incomincio a sentire un prurito dappertutto. Fastidio!
Sì come  ai tempi della scuola durante i Test di Verifica. 
Terminati i corsi di aggiornamento al lavoro quando ci propinavano test di verifica/qualifica per stabilire se eravamo idonei a proseguire l'incarico ricoperto da 30 anni. 
Talvolta commento comodamente dal PC altre volte un po' più di fretta da altri "aggeggi", se incappo nel Captcha però mollo tutto e vado oltre. 

Ahi che prurito. 
Basta Test ..... almeno quando commento amenamente a post piacevoli alla lettura. 
Non sono un robot, vi do la mia parola, poi se non ci credete fate un po' voi 


Immagine dal Web


Aderisco all'iniziativa  DELL'ALLIGATORE  e dico no al CAPTCHA 2015 
come ho fatto nel 2012 QUI  
Purtroppo, ahimè, gli anni intermedi mi
sono sfuggiti ma ho sempre provveduto ad informare chi, il più delle volte, non sapeva neppure di avere questa impostazione. 


No al captcha..... please.... please...

mercoledì 11 febbraio 2015

MESSAGGIO URGENTE A MIA MADRE - Daisy Zamora

Daisy Zamora

Conosco quest'altra voce importante della poesia latinoamericana. 
Una scrittrice contemporanea nata a Managua (Nicaragua) il 20 giugno 1950. 
Laureata in psicologia, belle arti e coinvolta nella lotta contro la dittatura di Somoza negli anni '70. Anche lei come

lunedì 9 febbraio 2015

El callejón de la muerte

Quando l'ho sentito nominare per la prima volta ho davvero avuto un sussulto ed ho avvertito un senso di paura.
LA PRENSA

El Callejòn de la muerte è un vicolo con un entrata larga a forma di imbuto che va stringendosi fino al punto più stretto che è appunto El callejòn de la muerte

venerdì 6 febbraio 2015

Ingiustizia o capriccio?


foto da persbaglio.wordpress.com
Sheislane Hayalla c'è mancato poco che diventasse Miss Amazzonia, invece è stata proclamata la povera (?) Carol Toledo,
La Hayalla non ci sta a questa ingiustizia e le strappa la corona e la butta per terra allontanandosi e imprecando contro la poveretta e tutto il sistema. 
Ne esce comunque tra gli applausi di pubblico e di molte mancate Miss. 
Non è stata proclamata  Miss Amazzonia ma è diventata la Stella del Web al punto che in molti scrivono "Siamo tutti Sheislane". Pare che da ora in poi avrà lavoro assicurato, si dedicherà a provini e telenovelas  guadagnandosi pure il titolo di MissJustiçeira.
Queste le sue parole ad un'intervista: “NON SONO PENTITA”  ha chiesto scusa per la violenza del gesto, ma rivendicato su Instagram e in mezza dozzina di interviste l’assoluta coerenza dell’aggressione alla povera Carol Toledo: “Sono una donna che non sopporta le ingiustizie, non sono pentita di quel che ho fatto”. 
Ma cosa ha scatenato la furia della signorina Hayalla?

mercoledì 4 febbraio 2015

Età critica e Gioconda Belli

Spazio tra mente e corpo (Web)


Se dico "Età critica" cosa vi viene in mente?
Infanzia? Adolescenza? Gioventù? Terza età?

A me, oggi, viene in mente MENOPAUSA! Nient'altro! E' una fase NATURALE.
Questa è l'età critica e tutta al femminile, come siamo fortunate! 
Moriranno d'invidia i maschietti. 
Se è così "naturale" perchè ci coglie impreparate? 
Ma la domanda che mi preme più di tutte:
Questo "climaterio" quanto adda durà?

lunedì 2 febbraio 2015

...e divento prozia

Bisogna fare qualcosa di speciale che poi di certo non sarà nulla di speciale poichè tutti vorranno essere speciali in queste circostanze.
Precedenza a nonni e zii quindi ma anche prozii e bisnonni hanno da dire la loro...
La prima cosa che mi è venuta in mente è stata chiedere:
- come si dice pro-zia in spagnolo?
Certo il papà è ecuadoriano, la domanda è dunque lecita poichè Margherita parlerà italiano e spagnolo.
- si dice TIA-ABUELA
Quindi per Margherita sarò

Pero no hay nada...

.... Pero no hay nada. No hay peces, ni olas, ni estrellas, ni pájaros. Señor capitán, ¿adónde vamos? Lo sabremos más tarde. ...